Firenze: progetto del Comune per gli anziani soli

Si chiama ‘Soli mai’ ed è il più grande progetto di welfare solidale mai tentato dal Comune di Firenze, con un contributo di 30.000 euro della Fondazione della Cassa di Risparmio.

Palazzo Vecchio e la società di servizi alla persona Montedomini, insieme a una dozzina di associazioni di volontariato, gestiranno questa rete, recluteranno volontari per servire una utenza latente di 32.000 anziani soli (15.000 ultraottantenni), quasi il 10% della popolazione residente.

I volontari, che metteranno a disposizione alcune ore del loro tempo, saranno formati per assistere anziani soli, alcuni dei quali già seguiti dai servizi sociali, altri che potranno chiamare Montedomini o il numero 3478388259 per chiedere assistenza.

Il progetto è stato presentato il 12 dicembre 2016. Gli ‘angeli della compagnia’ aiuteranno chi ha difficoltà a uscire autonomamente, faranno la spesa o andranno a pagare le bollette o acquistare medicinali in farmacia: la sperimentazione del servizio partirà con 15 volontari e 10 anziani assistiti nel centro storico. E’ stato attivato il sito www.solimai.com.

Per approfondire leggi l’articolo su La Repubblica Firenze di Ernesto Ferrara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *